In questo articolo tratterò un tema che purtroppo è nuovo nel mio blog.

Scrivo “purtroppo” perché il tema riguarda un aspetto di enorme importanza per le persone, come te, che intendono raggiungere tanti lettori attraverso la promozione.

Infatti, sino ad oggi, su ScrittoreVincente, ho trattato una vasta gamma di argomenti: da come scegliere le tecniche di promozione libraria a come svilupparle, da come crearsi un piano di marketing a lungo termine a come sviluppare le relazioni sociali necessarie per vendere più libri… ma non ho trattato ancora quanto segue…

La Guida sulla Procrastinazione che mi ha illuminato

Il tema che tratterò oggi è la procrastinazione, ovvero la cosiddetta “rimandite”, malattia cronica che affligge la gran parte di noi e che è la causa principale dei fallimenti personali.
Ho deciso di trattare questo tema speciale dopo aver letto una guida che mi ha illuminato. La guida si chiama ‘Start! La guida pratica per sconfiggere la procrastinazione’ di Andrea Giuliodori, curatore di Efficacemente.com, uno dei portali italiani più importanti sul miglioramento personale.

[bullet_block large_icon=”0.png” width=”” alignment=”center”]

  • Ti è mai capitato di pensare di aprire un blog, ma è da mesi, o forse anni, che ci stai pensando e non l’hai ancora fatto?
  • Ti è mai capitato di pensare di fare una presentazione del tuo libro nella tua città ma non l’hai ancora fatta perché non trovi il modo, il tempo e la voglia di andare dalla persona che può aiutarti a tal proposito?
  • Ti è mai capitato di pensare di investire per imparare sul serio come promuovere il tuo libro in modo efficace ma non l’hai mai fatto?[/bullet_block]

Ti è mai capitato… ti è mai capitato… quanti esempi potremmo fare!

Emanuele Properzi e la Procrastinazione: gli Inseparabili

E non pensare che chi ti sta ora scrivendo come un bacchettone sia immune da questa maledetta malattia, la procrastinazione per l’appunto, che distrugge i nostri progetti, facendo scorrere la nostra vita in una direzione che gli altri scelgono per noi. Gli altri, purtroppo.

Ti confesso che sono una persona che ha fatto sempre le cose tardi, a volte anche molto tardi. Perché, spesso, ho badato a raggiungere la felicità dell’oggi piuttosto che pensare come piantare dei semi e mettere dei mattoni per costruire la felicità del domani.

Non posso dire di avere dei rimorsi in questa vita. Però avrei potuto fare in genere meglio e molto meglio in alcuni campi specifici. Mi riferisco soprattutto allo sviluppo di quei progetti che riguardano le mie passioni e il miglioramento personale che scaturisce dall’esercitare le stesse passioni.

In questo post del 2011 “La lezione di marketing più importante”, avevo descritto una parte della storia della mia vita legata alla passione della scrittura e a come stranamente nella mia testa, solo dopo quasi 20 anni in cui ho scritto di tutto di più, mi si è formata l’intenzione di pubblicare un libro. Riagganciandomi a questo vecchio articolo, oggi, a 40 anni suonati, non me la sento di impartirti lezioni sulla procrastinazione, perché io per primo non sono un gran maestro in questa materia.

Sarà forse per una certa onestà intellettuale che mi contraddistingue a non avermi ancora spinto a pubblicare un articolo su questo tema.

Negli ultimi anni della mia vita però sono molto migliorato: procrastino sempre meno e programmo e agisco sempre meglio.

O come meglio descrive Giuliodori nel puntualissimo titolo della sua guida “Start!”: comincia! Parti!

Sono pochi quegli aforismi che ricordo a memoria e che hanno cambiato la mia vita in meglio. Uno di questi è sicuramente il seguente di Johann Wolfgang von Goethe:

Consiglio pratico per organizzarsi e NON rimandare

Personalmente sto usando dei software che mi aiutano tantissimo nel capire come agire. Uno di questi è Wunderlist, una semplice APP che puoi installarti sul tuo smartphone, tablet e nel tuo pc o Mac. E’ gratis, e permette di gestire l’elenco delle cose da fare – che le avrai sempre disponibili e allineate su telefono e computer – e alle quali puoi associare una data di scadenza.

Ogni mattina, leggo su Wunderlist le cose che ho da fare su diverse liste e sposto subito le prime 3 cose nella lista di attività da fare subito, da chiudere prima di pranzo. Le 3 cose da fare subito, che scelgo dalle liste, sono quelle che più impattano sui risultati personali. E ti assicuro che è semplice scegliere quali sono le cose che impattano e quelle no. Il divario spesso è così palese, che impieghi pochi secondi per fare questa scelta.

Nel mio corso “Le tue prime 1000 copie: guida passo passo per vendere almeno 1000 copie in 4 mesi” riporto proprio una tabella di marcia in cui spiego come scegliere giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, le azioni Migliori da fare per promuovere al meglio il tuo libro e vendere più copie possibili.

Tuttavia, esiste una conoscenza propedeutica a tutto ciò, ed è la consapevolezza della nostra passività e dei nostri fallimenti, che hanno tutti una matrice comune: la procrastinazione.

Start la guida di Andrea Guliodori costruisce la consapevolezza propedeutica all’Azione

Andrea Giuliodori con la sua guida “Start!” svela in modo esaustivo e diretto questa conoscenza basilare, spiegando con grande intelligenza e chiarezza i motivi psicologici che ci portano a rimandare le cose PER NOI importanti, mettendo a disposizione le tecniche pratiche per non rimandare più e iniziare la strada per il raggiungimento concreto degli obiettivi personali.

Ci sono delle frasi nella sua guida che mi hanno veramente aperto gli occhi. Andrea Giuliodori, mi ha fatto capire quanto sia REALMENTE importante il mio sogno di realizzarmi con la scrittura e di aiutare le persone come te a fare altrettanto. Mi ha spiegato come evitare di sbagliare non dando il giusto peso a questo sogno. Perché, è banale, ma la vita è unica e corre molto più veloce di quanto ci sembri. Eh sì…

[feature_box style=”23″ only_advanced=”There%20are%20no%20title%20options%20for%20the%20choosen%20style” alignment=”center”]Esiste uno studio condotto sui malati terminali che ha dimostrato che il pensiero più ricorrente che le persone prima di morire hanno in testa, non riguarda i familiari, Dio (o come ognuno lo vuol chiamare), ma riguarda le cose che nella vita avremmo desiderato ardentemente di fare e non abbiamo mai fatto. [/feature_box]

Sto consigliandoti di leggere “Start!” la guida di Andrea Giuliodori perché sono convinto che ti aiuterà tanto a scegliere la strada giusta per i tuoi progetti e perché ho scoperto essere la base che serve per proseguire, in una fase successiva, la formazione con i miei corsi sul marketing editoriale.

[feature_box style=”32″ title=”Offerta%20esclusiva” alignment=”center”]Sono così convinto dell’utilità di questa guida, soprattutto se sei una persona indecisa e i tuoi progetti stagnano, che se compri “Start!” (la guida di Andrea Giuliodori) ti offrirò uno sconto importante su uno dei miei corsi sul marketing editoriale (basta che mi scrivi una email a emanueleproperzi@gmail.com con la ricevuta di pagamento di “Start!” e mi segnali a quale dei miei corsi sei interessato).[/feature_box]

[button_2 align=”center” href=”http://www.efficacemente.com/procrastinazione/?utm_source=blog&utm_medium=banner&utm_campaign=start-sidebar”]Acquista ora la guida START[/button_2]

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui social e inserisci pure un commento sotto che io e Andrea Giuliodori saremo felici di risponderti 

photo di Joshua Earle da thestocks.im

Scarica Gratis le Risorse

Inserisci solo la Tua Email principale e clicca su pulsante "Scarica Subito" per scaricarle in pochi secondi (mentre sono ancora disponibili)

Privacy UE

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Share This