Recensioni TruffaSe ne è discusso già tanto, ma contro chi cerca di frodare le persone, secondo me, non bisogna mai stancarsi di informare con giustezza e integrità. Mi sto riferendo ovviamente a tutti quei siti che offrono a pagamento le recensioni di libri, oppure interviste a scrittori, l’inserimento della biografia dell’autore nel sito ecc. In cambio propongono la popolarità nel web, migliaia e migliaia di visite, la salita nei primi posti dei motori di ricerca ecc.

Ho deciso di scrivere questo post a seguito di una segnalazione fattami dallo scrittore fantasy Ennio Masneri, che mi ha sottolineato quanto questo fenomeno sta sempre più diffondendosi, purtroppo, in questi ultimi periodi.

Prima di tutto va detto che le recensioni, i guest post, le interviste, le citazioni su siti che hanno un buon seguito di lettori che potrebbero essere interessati al tuo libro, sono di vitale importanza per la creazione del tuo brand di scrittore.

Recensioni a pagamento, perché no?

Quindi, se un sito con un alto page rank, con elevata interazione da parte dei lettori, con contenuti che sono rinnovati ed estesi frequentemente, e soprattutto con un seguito di visitatori che manifestano interessi e gusti che sono in sintonia con i temi trattati nel tuo libro, ti dovesse chiedere un pò di soldi per pubblicare un articolo che parla del tuo libro, alla fine non ci sarebbe niente di male. Anzi, è pubblicità che paghi, alla stessa maniera in cui potresti pagare una qualsiasi agenzia di comunicazione, oppure la pubblicità online con Google Adwords, Facebook Ads, Linkedin Ads o YouTube Ads. Va comunque pattuita una cifra che sia ragionevole.

Se invece ti chiedono di pagare per pubblicare su un sito che è spacciato come visitatissimo ma che in realtà non lo legge nessuno, allora questa è una truffa. A tal proposito riporto questo articolo sui spillasoldi che è emblematico di certi soggetti che ci sono online, che oltre a truffare sono anche potenzialmente pericolosi.

Pagare per pubblicizzare un libro che parla di amore su un sito di informatica?

Ho visto poi autori che pagano per pubblicare recensioni su siti che trattano al 99% di gossip e al cui interno hanno un sezione povera di cultura. Non credo che giovi molto agli scrittori pubblicizzarsi su certi spazi, a meno che non promuovono un romanzo che si nutre delle storielle contemporanee del gossip. Bisogna fare attenzione, perché in taluni casi si pensa di pagare per aumentare la popolarità del libro, quando invece si sta creando un danno all’immagine del libro stesso.

Come riconoscere i siti che propongono recensioni a pagamento in cambio di traffico, senza essere ingannati con risultati promozionali nulli?

  1. Analizza i contenuti del sito. Il sito deve essere attinente a ciò che è trattato nel tuo libro e deve trasmettere un’immagine di uno spazio web che discute di prodotti editoriali in modo serio e attendibile.
  2. Verifica quante condivisioni sui social network ricevono i vari articoli (ad es. quanti “Mi Piace” di Facebook) e soprattutto quanti commenti, in media, ricevono gli articoli stessi che appartengono alla sezione in cui verrà pubblicato il tuo post.
  3. Verifica su Alexa Rank il numero di siti che puntano al sito in cui ti viene proposto di pubblicare e in che posizione sta il sito nel ranking di Alexa. Ad esempio Scrittorevincente.com, il 6 gennaio 2013, ha 69 siti che puntano ad esso ed è in 36177° posizione tra i siti italiani nella classifica di Alexa.

Alexa Rank ScrittoreVincente Emanuele Properzi

Ci sono diversi ranking online, e ognuno è piuttosto approssimativo nei suoi calcoli, tuttavia Alexa è sicuramente uno dei più attendibili.

Esempio di recensione a 30 euro

Supponiamo che ti sia proposto per 30 euro una recensione su un sito che ha migliaia di visite al giorno e che garantirà maggiore visibilità al tuo libro. Ciò che dovrai fare è capire di cosa tratta il sito e se è vero quanto ti è stato detto.

Se il sito si occupa di altro, che non sia cultura seria, allora lascia stare.

Se si occupa di cultura e non c’è nessun commento sui vari post, le condivisioni sociali sono scarse, su Alexa il ranking è anonimo e i siti che puntano ad esso inesistenti, lascia stare.

Consigli semplici per portare il traffico che vorresti, evitando di pagare recensioni a pagamento

Se proprio hai soldi da investire, ti consiglio di farlo in formazione su come promuovere al meglio il tuo libro (non ti sto proponendo i miei corsi per forza, ce ne sono tanti altri che puoi trovare online).

Impara ad esempio come scrivere un buon post su un blog.

Impara poi come pubblicizzare subito il blog:
sui diversi social network di cui fai parte tu e soprattutto ne fanno parte i tuoi potenziali lettori ,
– nelle sezioni dei siti di social bookmarking e article marketing in sintonia tematica col genere del tuo libro,
sui forum e blog che trattano il tema del tuo libro.
Nel frattempo impara anche come far iscrivere potenziali lettori del tuo libro sul tuo blog, in maniera che ogni volta che scrivi un post invii una email, con un solo click, a tutti i tuoi iscritti, attraverso un sistema di email marketing.
Se impari queste tecniche (ci vuole qualche giorno di studio), avrai gratis tutto il traffico che vorrai per i tuoi articoli e potrai crearti le basi reali per promuovere con efficacia il tuo libro e anche per crearti una carriera di web writer.

Se ti è piaciuto questo articolo, clicca su ‘Mi piace’ e condividilo sui social. Che ne pensi dell’articolo? Scrivimi un commento sotto che la mia risposta sarà puntuale.

Scarica Gratis le Risorse

Inserisci solo la Tua Email principale e clicca su pulsante "Scarica Subito" per scaricarle in pochi secondi (mentre sono ancora disponibili)

Privacy UE

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Share This