Ciao Carlo, spiegaci chi sei e e raccontaci di che cosa ti occupi…

Buongiorno a tutti, diciamo che mi occupo di scrittura da
più di dieci anni naturalmente nella mia vita lavorativa lavoro nelle risorse umane e mi occupo di gestione di gruppi di vendita.

Sono anche un coach certificato e tra l’altro mi occupo anche di una
attività di noleggio imbarcazioni a vela…

Complimenti Carlo l’attività di nolleggio imbarcazioni mi mancava!

Si questa è una passione in realtà, più per andarci che per averla diciamo. Però è diventata anche questa una piccola attività estiva.

Molto interessante ma ora se tu sei d’accordo Carlo io farei un preambolo perché molti autori che stanno seguendo questa intervista non sanno quello che era il problema che tu avevi qualche mese fa quando ci hai contattato. E qual’era questo problema? Il problema è che tu avendo pubblicato con diversi editori e poi avendo pubblicato anche in self publishing avevi una situazione diciamo piuttosto complicata dal punto di vista operativo per gestire la vendita di queste tue pubblicazioni che sono state per l’appunto rese fruibili online in modi diversi poi avevi anche delle copie in magazzino di alcuni tuoi libri quindi la tua necessità era di creare uno spazio online sul web per vendere con una comunicazione coerente e uniforme. Allora a quel punto
abbiamo creato una strategia per vendere online attraverso il sito le copie del magazzino. Ripubblicare i libri in self publishing e crare il sito carlocolasanti.it. Cosa vuoi dire in merito?

Ma diciamo che ho collaborato con tre casi editrici diverse e non ho mai pagato una pubblicazione avendo vinto dei premi. Ma un aspetto secondario da valutare è la pubblicazione dei libri. Diciamo che è stato buono il livello di vendita ma se pensiamo che la distribuzione era per lo più locale e non troppo a livello nazionale, più che altro nella zona di Roma, ti trovi a riscontare che l’onda poi si affievolisce sia con le pubblicazioni che con le presentazioni. Diventa quindi un operazione un po’ difficile. E’ interessante questo accordo che abbiamo avuto con scrittore vincente di proporre un sito dove poter vendere le copie già edite ma anche nuove pubblicazioni via online o amazon.

Si questa è la strada che stiamo cercando di seguire. Ma ora Carlo, manager di una multinazionale e protagonista di un insolita fortuna, parliamo del tuo libro, ti rappresenta?

Questo racconto mi riguarda personalmente ma calcola che un po si scrive quello che si conosce. Nel romanzo il dittatore vado a pescare quà e là, sia dall’ambito commerciale sia dalla mia attività lavorativa principale. Quindi si ci sono note autobiografiche sia ispirazioni prese da persone vicino a me.

Anch’io ho una decina di anni fa scrissi un romanzo e credo sia il modo più facile per scrivere dei romanzi ma allo stesso tempo è il modo più efficace per creare delle realtà verosimili che con la fiction diventano fortemente appassionanti cioè ci sono due aspetti che potenziano queste storie e che danno maggiore valore ai libri. E poi la capacità che hai tu grazie anche ai premi che hai vinto e i riconoscimenti con le vendite importanti che hai avuto, di creare delle storie avvincenti intriganti e con dei finali che a volte lasciano tutto in sospeso.
Dei tre libri che hai pubblicato che sono presenti all’interno del
tuo sito web qual è quello a cui sei più affezionato?

Ma guarda è difficile per me rispondere. Forse l’ultimo pubblicato perchè credo sia quello più completo. Quaderno nascosto è quello a cui tengo di più però voglio bene a tutti e tre

Appartengono tutti ad uno stesso genere?

Se andiamo a vedere il dittatore, che ha una storia molto interessante, molti lettori hanno pensato che avessi preso spunto dalle loro aziende dove c’è un capo che ha dei metodi molto crudi per gestire i propri subalterni. Questo ci fa capire che le storie sono simili in tanti posti diversi. Un’insolita fortuna è un po’ la storia dei soldi, stiamo meglio quando ne abbiamo di più ma il tema è siamo veramente felici poi? Il quaderno nascosto invece parla dei figli, della nascita di un figlio e di averlo a tutti i costi, ci sono varie coppie che la pensano diversamente.

Temi di gandissima attualità e di grande portata. Ma volevo chiederti è in procinto di uscire un nuovo libro?

Si. Anche questo tratterà il tema dei figli. Cosa ci aspettiamo da loro? Cioè siamo tutti figli non siamo tutti genitori. A volte gravano sulle spalle dei figli le aspettative dei genitori. Questo è il tema. Tra l’altro lo stiamo lavorando insieme con scrittore vincente quindi a breve sarà disponibile.

Bene Carlo adesso ti faccio una domanda.
Tu hai pubblicato con importanti editori e questi editori hanno puntato su di te,quindi hanno dato la possibilità di fare anche un certo tipo di promozione, fatto delle vendite importanti.
Alcuni di questi testi li hai adesso ripubblicati in self publishing siccome questa potrebbe essere un’esigenza per molti autori che ci stanno seguendo come hai gestito da un punto di vista relazionale direi anche
contrattuale questa questione con gli editori ?

Allora diciamo che di due libri sono scaduti i termini da parte
dell’editore quindi i diritti sono tornati in possesso. Con l’ultimo però collaboro ancora con questa casa editrice. In realtà la collaborazione con loro era un progetto di diffusione libraria nel territorio dove si andava a far rendere presenti i libri nelle attività di tutti i giorni quindi era un progetto abbastanza ampio che stava in piedi dal 2017 in cui ho pubblicato il libro. Anche se loro sono ancora proprietari dei diritti, in collaborazione stiamo portando avanti tutto quanto. Quindi collaboriamo
insieme quindi porta anche a loro dei risultati e li porterà
perché abbiamo finito adesso quindi insomma ancora siamo in una fase dove i risultati devono ancora avvenire per il lavoro fatto, ma stiamo partendo.

La paura di tanti autori che mi scrivono è che nel momento in cui ricevono un contratto da un editore sembra che il contratto sia vincolante per sempre. In verità siamo tra persone quindi quello che consiglio sempre io, se pure io sia a favore del self publishing, è di parlare con questi editori.
In italia ci sono professionisti di grande livello che sono anche delle persone assolutamente sempre disposte ad ascoltare. Basta semplicemente un e
mail o una telefonata per trovare un accordo collaborativo e per provare a
pubblicare anche con soluzioni come dire multiple con più modalità di pubblicazione oppure anche in sinergia con una pubblicazione già fatta con l’editore e quindi il consiglio che potremo dare anche alla luce delle tue esperienze agli autori che ci seguono è semplicemente di parlare con i vostri editori che magari la situazione è più semplice! Comunque Carlo complimenti! Qual’è il sito dove possiamo trovarti?

Grazie Carlo, ci hai detto quindi quali sono i tuoi progetti futuri. Se passo per di là passo a trovarti! Le barche a vela…

Quest’anno ci sono molte richieste, preferiscono le barche a vela per i distanziamenti e possono condividere la ragazza in famiglia insomma…

Fantastico! Per quanto si possono prenotare le barche?

Ma mediamente questo periodo una settimana poi ad agosto c’è chi ne prende due o anche solo il weekend. Qui a Roma c’abbiamo le pontine che sono sottovalutate ma sono bellissime!

Eh si l’Italia è un posto bellissimo! Grazie Carlo a presto! 

sito-web-per-libro

Scarica Gratis le Risorse

Inserisci solo la Tua Email principale e clicca su pulsante "Scarica Subito" per scaricarle in pochi secondi (mentre sono ancora disponibili)

Privacy UE

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Share This